Curiosità dal mondo,  Il giro del Mondo in cucina

Andiamo in TURCHIA ed assaggiamo il BUREK !!

Visto che in questo periodo stiamo un po’ piu’ in casa e, di conseguenza, davanti ai fornelli, che ne dite se iniziamo insieme a conoscere le destinazioni dei nostri prossimi viaggi, attraverso le ricette dei piatti tipici di questi paesi ??!! 🇧🇯🇧🇷🇨🇦🇨🇴🇨🇻🇧🇶🇰🇾🇫🇷🇬🇭🇬🇪🇬🇹🇹🇫🇬🇩🇱🇧🇱🇷🇱🇮
Magari potremmo anche “avventurarci” nel realizzarli !! 👍✌️
Poi però mi dovete dire come vi sono venuti e, soprattutto, se erano buoni !!! 🍮🍪🥧🍤🥘🥗🍲🍜🍝🍕🥙🍗🥓🥞🍳
Potete commentare anche postando le foto dei vostri “risultati”

Iniziamo con la ricetta per preparare un buon BUREK e voliamo in TURCHIA

Il BUREK è una torta salata diffusa in Turchia e nei Balcani, Grecia e soprattutto in Albania, ripiena solitamente di carne, formaggio o mele. Il nome del burek o börek deriva dal termine turco bur- che significa “arrotolare” e di questa ricetta esistono numerose varianti che cambiano da paese a paese.
Io ho scelto quindi di fare una versione mixando varie ricette utilizzando la pasta fillo, farcendola con formaggio feta e ricoprendo il tutto con miele e semi di sesamo.

In Grecia di solito questa torta salata viene fatta col formaggio feta e gli spinaci, in Albania, dove è oramai diventato uno dei piatti nazionali, questa variante viene fatta come una torta di pasta fillo ed il formaggio e tagliata a triangoli, in Serbia, la variante più diffusa è fatta con la carne suina e le cipolle, in Bosnia e in Bulgaria viene farcita con il formaggio e l’uovo ecc

Dosi per Per uno stampo da 24 cm:
5 fogli di pasta fillo
300 gr di feta
100 gr di formaggio morbido
20 gr di burro
2 cucchiai di miele
semi di sesamo

1) Sbriciolate la feta in una ciotola e lavoratela con i rebbi di una forchetta aggiungendo il formaggio morbido.
2) Spennellate i fogli di pasta fillo con il burro fuso.
Su ogni foglio creato disponete un pò di ripieno dando la forma di una striscia lunga. Arrotolate i fogli ottenendo delle lunghe strisce tubolari di pasta fillo ripiena di feta.
3) Imburrate una teglia da forno dai bordi bassi e incominciate a formare il burek attorcigliando a chiocciola il primo tubolare. Continuate aggiungendo man mano tutti i rotoli disponendoli come a voler formare una chiocciola.
4) Spennellate il burek con il miele e aggiungete i semi di sesamo sulla sua superficie, cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa o fino a doratura.
5) Una volta pronto, fate intiepidire il burek prima di servirlo.

BUON APPETITO !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *